il Gin del Vicolo®

Il nostro impegno per l'ambiente

Alle basi del progetto di realizzazione e distribuzione del nostro distillato ci sono due mission ben definite: l’amore per l’ambiente e l’amore per gli animali…

Riforestazione

La nostra foresta

Grazie a tutti voi, vogliamo far crescere sempre di più questa piccola (ancora per poco…) area verde, piantando insieme a voi, un albero ogni 10 bottiglie vendute.
 
L’effetto più diretto che un albero ha sul territorio è quello della cattura della CO2 che avviene durante tutta la fase di crescita: attraverso la fotosintesi clorofilliana l’albero immagazzina anidride carbonica per rilasciare acqua, zuccheri e ossigeno.
 
Gli alberi sono inoltre fondamentali per arrestare l’inaridimento dei suoli e la desertificazione, riducono l’impatto di alluvioni ed esondazioni, riducono il rischio di frane e smottamenti, proteggono dal caldo estremo, regolano la temperatura, puliscono aria e acqua dagli inquinanti, in conclusione piantare un albero, in qualsiasi posto del mondo venga fatto, fa soltanto che bene. 
 
A noi de il Gin del vicolo, fa piacere pensare che il semplice gesto di sorseggiare un buon drink a base del nostro gin possa alla lunga contribuire ad un azione cosi importante e fondamentale per il futuro di noi tutti e delle nuove generazioni. 
 
Insieme ai ragazzi di ZeroCO2 il Gin del Vicolo ha creato la propria foresta esattamente qui
 

Il nostro amore per gli animali

Abbiamo deciso di instaurare una collaborazione con l’associazione il Rifugio Code Felici, nata a Roma negli anni ’80 in via di Settebagni n°740 ed ancora attiva e presente sul territorio.

Una collaborazione semplice e trasparente dove il Gin del Vicolo si impegna a devolvere il 3% di ogni vendita a questa fantastica struttura che gratuitamente aiuta, salva, cura e regala amore incondizionatamente a quanti più animali possibili, rendendo meno amara un’esistenza complicata. 

pastori
micio

Contatti:

www.rifugiocodefelici.it
info@rifugiocodefelici.it
Telefono: 3471332013 / 348 4932955

“Ci piace immaginare che dando un esempio concreto possiamo essere di ispirazione a quante più persone possibili”

Perchè piantare in Argentina

Da sempre amiamo questa terra, contraddittoria, passionale, estrema, selvaggia,  splendida e sconfinata, quindi abbiamo deciso di creare la nostra foresta qui, dove noi italiani ad inizio 900 siamo emigrati portando la nostra conoscenza e tradizione, basti pensare che per gli argentini l’Italia è “La tierra de los abuelos” (la terra dei nonni) per capire l’amore che lega questi due paesi cosi lontani ma cosi vicini allo stesso tempo. 
 
 Fra il 1990 e il 2015 in Argentina si sono persi oltre 7,6 milioni di ettari di foreste native, una media di 300mila ettari all’anno.
 
La deforestazione ha innescato un circolo vizioso che ha visto aumentare eventi climatici estremi come gli incendi, che hanno colpito in modo drammatico soprattutto la regione della Patagonia: un ecosistema importantissimo dal punto di vista ecologico e socio-culturale. 
 
Per questi motivi abbiamo deciso di iniziare il nostro percorso creativo proprio in questa parte del mondo.
 

Hai più di 18 anni?

IT – I contenuti di questo sito web menzionano bevande alcoliche. Il consumo di alcolici è riservato esclusivamente a un pubblico maggiorenne.
Confermi di essere maggiorenne?

EN – The contents of this website mention alcoholic beverages. The consumption of alcohol is reserved exclusively for an adult public.  Are you of legal age?

×

Hello!

Click one of our contacts below to chat on WhatsApp

×